Basilica di Sant’Ambrogio

Fin dal IV secolo, la Basilica di Sant’Ambrogio è un punto di riferimento fondamentale per Milano. Seconda per importanza solo al Duomo, la sua costruzione fu fortemente voluta dall’arcivescovo Ambrogio, il santo patrono di Milano, che riposa nella cripta, dove attrae un gran numero di fedeli. All’interno della basilica sono conservate opere di primaria importanza quali l’altare d’oro di Volvino, il sarcofago di Stilicone e il ciborio di epoca ottoniana, oltre al sacello di San Vittore in Ciel d’Oro con i sui preziosi mosaici.

Durata: circa 1 ora e 30 minuti.

Raggiungibile con MM2 verde fermata S. Ambrogio; Bus 50 – 58 – 94