Castello Sforzesco

Una delle più grandi e imponenti fortezze dell’Italia settentrionale, considerata inespugnabile, prende il nome dalla dinastia ducale che le diede maggiore lustro: gli Sforza, che regnò a Milano in epoca rinascimentale. Anche se originariamente il castello nel suo nucleo più antico venne edificato nel XIV secolo, all’epoca dei Visconti e poi ricostruito e modificato più volte. Nelle sue ampie corti si può ripercorrere parte della storia del Ducato di Milano e della sua sfarzosa corte. All’interno non ci sono più gli appartamenti ducali, ma sono ospitati numerosi musei e biblioteche tra cui il Museo d’Arte Antica, il Museo della Pietà Rondanini di Michelangelo, il Museo Egizio, la Pinacoteca.