Cimitero monumentale

Visitare il Cimitero Monumentale significa ritrovare i personaggi che hanno reso grande Milano e non solo. Alessandro Manzoni, Franca Rame, Enzo Iannacci, Arturo Toscanini, Alda Merini sono solo alcuni degli indimenticabili personaggi che incontreremo lungo il nostro percorso, oltre alle famiglie come Branca e Campari che hanno inventato l’happy hour milanese. Spesso paragonato al Père-Lachase di Parigi, il Cimitero Monumentale vi svelerà i capolavori della Scapigliatura, del Verismo, del Romanticismo e anche del Liberty, che ornano i luoghi di sepoltura delle élite milanesi. La macchina fotografica deve essere pronta davanti ai struggenti addii degli amanti scolpiti nella pietra, le presenze mute e soprannaturali degli angeli, le morti per amori sfortunati.

Raggiungibile con:

Autobus: 43 (fermata Ceresio), 52 e 70 (fermata Farini)

Tram: 3, 4, 7, 11 (fermata Farini), 12 e 14 (fermata Bramante), 29, 30, 33 (fermata Piazzale Monumentale)

Metropolitana: MM5 lilla (fermata Monumentale)

Stazione Ferroviaria: FS Garibaldi